Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
To view Shabbat Times click here to set your location

Venerdi, 9 Febbraio, 2018

Orari Halachici (Zmanim-Orari Halachici)
To view Halachic Times click here to set your location
Storia Ebraica

"Nel 24esimo giorno dell'undicesimo mese, che è il mese di Shevat, nel secondo anno del regno di Dario, la parola di D-o venne a Zecharia figlio di Berachia figlio di Ido il profeta, dicendo:
'...Tornerò a Gerusalemme con misericordia, la mia casa verrà costruita in essa...e il Sign-re consolerà Sion e sceglierà Gerusalemme.'"(Zechariah 1:7-17)

Ciò avvenne due anni prima che la costruzione del Secondo Tempio fu completata.

Rabbanìt Menucha Rachel Slonim, figlia di Rabbi DovBer di Lubavitch e nipote di Rabbi Schneor Zalman di Liadi, nacque il 19 Kislev del 5559 (1798), lo stesso giorno della liberazione del suo illustre nonno dalla prigione Pietro-Paolo a Pietroburgo; perciò le fu dato il nome "Menucha" che significa 'tranquillità', mentre Rachel era il nome di una figlia di Rabbi Schneur Zalman che era venuta a mancare da giovane.

Nel 1845 la Rabbanìt e suo marito Rabbi Yaakoc Culi coronarono il sogno di una vita quando andarono a vivere in Eretz Israel nel 1845. Essi guidarono un gruppo di Chassidim che si stabilirono a Hebron con loro. Rinomata per la sua saggezza, devozione ed erudizione, ella fu la matriarca della comunità Chassidica a Hebron fino alla sua dipartita a novant'anni nell'anno 1888.