Cronologia degli eventi legati alla Festa di Purìm

Data ebraica

Data civile a.e.v.

Evento

3338

-422

Distruzione del Primo tempio da parte dei Babilonesi, 410 anni dopo la sua costruzione

3339

-421

Uccisione di Ghedalyà, da cui il digiuno.

3389-3390

-371-370

Dario I conquista la Babilonia e regna sulla Persia per un anno

3390-3392

-370-368

Ciro regna sulla Persia per tre anni

3390

-370

Ciro concede di ricostruire il Tempio, 52 anni dopo la sua distruzione. Quindi interrompe i lavori di ricostruzione del Tempio

3392-3406

-368-354

Achashveròsh regna sulla Persia per 14 anni, impedendo la ricostruzione del Tempio (cf ‘Ezrà 4, 6)

3396

-364

Il banchetto di Achashveròsh (Assuero)

3399

-361

Estèr viene portata a corte e scelta regina; Hamàn sale al potere

3404

-356

Nissàn - lotteria di Hamàn

13 Nissàn: decreto di Hamàn

14-16 Nissàn: digiuno di Estèr

Notte del 16 di Nissàn: cena di Estèr per Achashveròsh e Hamàn. Più tardi, insonnia di Achashveròsh

16 Nissàn: Hamàn fa cavalcare Mordechày sul cavallo del re

Notte del 17 di Nissàn: seconda cena di Estèr per Achashveròsh e Hamàn; impiccagione di Hamàn

23 Sivàn: proclamazione del diritto degli ebrei all’autodifesa

3405

-355

13-14 Adàr Miracolo di Purìm

3406-3442

-345-318

Regno di Dario II sulla Persia

3408

-343

Vengono ripresi i lavori di ricostruzione del Tempio, 70 anni dopo la sua distruzione

3413

-338

Arrivo di ‘Ezrà lo Scriba a Yerushalayim

Tratto da un libretto pubblicato grazie al gentile contributo di Rav Menachem Hadad, Rabbino Capo di Bruxelles, che lo dedica alla salute e alla felicità della moglie e dei figli. In particolare, a Meir ben Batsheva e Chaya Mushka bat Batsheva, che festeggiano il loro compleanno nel mese di Adàr.