Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
Contattaci
Lo Shabbàt prima di Purìm vige l’importante mitzvà di ascoltare la lettura della Parashàt Zachòr. Il brano narra l’attacco subìto nel deserto dagli ebrei da parte del popolo di ‘Amalèk, nemico giurato di Israele. La lettura precede la festa di Purìm perché Hamàn era discendente di ‘Amalèk.

Zachòr

Zachòr

 Email
Tutte le informazioni su come si svolge la lettura di questo brano
Poiché io ho giurato di uccidere Ya’akòv, ma non ho avuto successo, porta tu a compimento tale impegno per me
Il sentimento delle altre nazioni può essere placato, ‘Amalèk non può ascoltare alcun argomento volto mutare il suo atteggiamento, è al di là del suo volere e del suo potere.
Perché decise di muovere guerra proprio nel momento in cui tutti si tiravano indietro con timore reverente?
«A cosa è paragonabile ciò? A un bagno bollente dove nessuno osava entrare, fino a che non venne questo malvagio e si buttò dentro; egli si bruciò, però rese l’acqua meno bollente e perciò accessibile a tutti
Se la Torà ci richiede con tale enfasi di combattere questo nemico, di cancellarlo e di eliminarlo, significa che la sua minaccia ha una portata ancora maggiore di quella a livello nazionale e storica.