Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
Contattaci

Come cambiare dopo un fallimento?

Come cambiare dopo un fallimento?

 Email

Domanda: Recentemente sto facendo sforzi per incrementare il mio studio della Torà e le preghiere, tuttavia continuo a non riuscire nella mia impresa. Come posso cambiare se non riesco ad ottenere perfino un piccolo successo come conseguenza dei miei sforzi?

Risposta: La chiave sta nel stabilire piccoli traguardi specifici che sono fattibili per te.

Prova ad immaginare una persona che vuole perdere 45 kg, se egli si concentrasse solamente sulla somma dei chili da perdere, l'ostacolo sembrerebbe insormontabile, tanto dal non valer la pena neanche iniziare. L'idea di perdere 45 kg sembra impossibile. Perciò gli si dice, anziché pensare ai 45 kg, pensa a perderne cinque, solo cinque; forse ci vorrà qualche settimana di tempo o anche più, ma è sicuramente fattibile. Dopo aver perso cinque chili la persona potrà decidere se procedere o meno; pensare a 40 kg è un po' sconvolgente, tuttavia se si tentasse di perderne altri cinque? Dopotutto si ha già avuto successo una volta, perderne altri cinque dovrebbe essere fattibile.

Il trucco è di suddividere il traguardo in piccoli segmenti, più gestibili. Consiglio anche di impegnarsi a fare una certa cosa per un tempo determinato anziché lasciarla come una decisione aperta senza lasso di tempo. Spesso in quel caso si finisce per abbandonare la propria risoluzione...

Perciò inizia con piccoli traguardi: anziché pensare "Voglio incrementare il mio studio della Torà e le mie preghiere", prendi una decisione più specifica: "Il prossimo mese andrò alla lezione di Torà nella mia sinagoga il lunedì sera alle 20:00 e ogni mattina pregherò per un quarto d'ora", o qualsiasi soluzione funzioni meglio per te. Sicuramente potrai fare tutto questo per un mese.

Alla conclusione del mese, quando potrai vedere la soddisfazione dei tuoi sforzi, forse potresti decidere di continuare a fare ciò che hai iniziato e forse riuscirai ad aggiungere qualcosa, ad esempio potresti decidere di andare a una seconda lezione o di usare un quarto d'ora la sera per studiare da solo o online, oppure di fare quello che riesci a fare in quel momento.

Continua comunque a stabilire piccoli traguardi per tempi determinati e vedrai che raggiungerai il tuo scopo.

Chaya Sarah Silberberg per concessione di Chabad.org

Da Pensieri di Torà, una pubblicazione settimanale pubblicata da Chabad a Viale Libia Roma
© Copyright, tutti i diritti riservati. Se ti è piaciuto questo articolo ti incoraggiamo a condividerlo con altri, attendendosi alle regole di copyrightdi it.Chabad.org.
 Email
Start a Discussion
1000 Caratteri restanti