Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
Contattaci

Parshat Devarìm

Parshat Devarìm

Deuteronomio 1:1-3:22

 Email
Moshè parla per trentasette giorni, ricordando, esortando, criticando, ammonendo e promettendo riguardo la rivelazione al Sinai e i viaggi nel deserto, riguardo le spie, le guerre e le vittorie, riguardo la Terra e cosa significa essre il leader del popolo scelto da D-o.
Il profeta Isaia redarguisce il popolo
Intendevano, cioè, che vivendo nella terra di Canaan sarebbero stati “inghiottiti”: sopraffatti completamente ed assorbiti dalle occupazioni terrene di ogni giorno
Le sue vie sono soavi, tutti i suoi sentieri conducono alla pace
Egli raccoglierà i figli di Israele dispersi in tutti gli angoli della terra, ed essi verranno, pieni di letizia, a condividere l’esultanza di Sion e di Gerusalemme
Quelle nazioni diventarono parte della storia mentre noi, ispirati dalla memoria, continuiamo a dire – e vivere – “‘am Israel chai”
L'ammonimento non è quindi un modo per riprendere chi sta sbagliando. È uno strumento per guardare il passato e partire bene per il futuro.
Mosè menziona il peccato in un modo che dia spazio per la comprensione della tremenda, seppur fallita, sfida che era dietro il peccato.