Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
Contattaci

Parshat Lech Lechà

Parshat Lech Lechà

Genesi 12:1-17:27

 Email
Quando l’anima compie questa sua missione tutte le sofferenze e i dolori transitori, collegati alla sua discesa su questa terra
Abramo non aspettava che la gente venisse da lui a chiedere spiegazioni in merito alla sua fede nell’Unico D-o, una fede che, al suo tempo, appariva come qualcosa di nuovo e sorprendente.
Camminare con D-o e procedere dinanzi a D-o sono due espressioni all’apparenza analoghe, ma in realtà esprimono due concetti differenti.
Conoscendo il rapporto speciale che esisteva tra il nostro primo padre e il Sig-re, forse rimaniamo sorpresi quando leggiamo un po’ più avanti che “Avràm aveva settantacinque anni quando uscì da Charàn”
Come avrebbe potuto Avrahàm mettere Sarà in una posizione di possibile pericolo, permettendole di essere portata al palazzo del faraone, con lo scopo di salvare la propria vita?
Come avrebbe potuto Avrahàm mettere Sarà in una posizione di possibile pericolo, permettendole di essere portata al palazzo del faraone, con lo scopo di salvare la propria vita?
Ora che sei consapevole del potenziale delle tue forze coscienti, 'Vai per te', alla scoperta del tuo vero Io.
Essere ebreo significa partecipare in una conversazione a vita con D-o
Essere ebreo significa partecipare in una conversazione a vita con D-o
È scritto nel Talmùd che Avrahàm osservò l’intera Torà, incluse le regole della kashrùt
Il Galùt è comunemente considerato come una punizione la cui intensità dovrebbe diminuire dopo aver espiato il peccato che l’ha provocato
La Torà non ci racconta altri dettagli riguardo a quest’uomo e al suo rapporto con Avrahàm
Il Sign-re ha messo alla prova Avrahàm con dieci prove, e che egli le ha superate tutte.
Avrahàm, lo sposo perfetto, e Sarà, la quintessenza della donna ebrea, rappresentano l’esempio della coppia modello.
Un essere umano, per definizione, è limitato e soggetto a ripensamenti, D-o invece è onnipotente ed eterno
La storia di Avrahàm e Sarà ci mostra che il rapporto con D-o è fatto di entrambi gli elementi e ci insegna anche su quale dei due aspetti fare leva