Contattaci

Parshat Pekudé

Parshat Pekudé

 Email
Esodo 38:21-40:38
Ogni conteggio implica un’interazione tra concetti opposti; implica l’esistenza di una molteplicità di elementi e quello che conta, alla fine, non è solo la somma ma anche ciascuna entità di cui essa è composta.
Lo strano uso della forma passiva verrà fatto il lavoro – invece della forma più semplice e diretta: lavorerai– fa pensare che la Torà voglia mettere l’accento su un atteggiamento passivo
Se il Santuario avesse realmente mantenuto e svolto il ruolo, che gli è proprio, di vitale importanza nella realtà del popolo ebraico, non gli sarebbe stato tolto.
È certamente il volere di D-o quello di dimorare presso l’uomo, ma è quest’ultimo che deve invitarlo.
È certamente il volere di D-o quello di dimorare presso l’uomo, ma è quest’ultimo che deve invitarlo.
Ogni conteggio implica un’interazione tra concetti opposti; implica l’esistenza di una molteplicità di elementi e quello che conta, alla fine, non è solo la somma ma anche ciascuna entità di cui essa è composta.
Di Rabbi Jonathan Sacks
Allo stesso modo, se c’erano dei fondi per la tzedakà non distribuiti, chi li gestiva non poteva cambiare monete in bronzo con monete in argento col proprio denaro, ma il cambio doveva essere effettuato da terzi.