Here's a great tip:
Enter your email address and we'll send you our weekly magazine by email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life, week after week. And it's free.
Oh, and don't forget to like our facebook page too!
Contattaci

Parshat Behàr

Parshat Behàr

Levitico 25:1-26:2

 Email
L'anno sabbatico e l'anno del giubileo…
Alll’espressione “E la terra si riposerà” (con “e” quale congiunzione), si deduce che questo non è l’intento principale della Torà bensì il seguito: “quando verrete”.
all’espressione “E la terra si riposerà” (con “e” quale congiunzione), si deduce che questo non è l’intento principale della Torà bensì il seguito: “quando verrete”.
«Quando fu terminata l’opera della creazione, il Sabato si lamentò: “Sign-re dell’universo, tutto quel che hai creato è fatto a coppia: e a ogni giorno della settimana Tu hai concesso un compagno; soltanto io sono rimasto solo”
A Shabbàt rispettiamo Hashèm in qualità di Creatore del mondo; durante la Shmità Lo celebriamo quale Padrone dell’Universo
Ci sono persone che negano che la Torà trascenda l’intelletto, che sia al di là della comprensione umana.
Ci sono persone che negano che la Torà trascenda l’intelletto, che sia al di là della comprensione umana.
Lo stato di schiavitù non priva della libertà solo colui che è schiavo, ma anche il padrone stesso. Una persona che domina sugli altri non è veramente libera a sua volta
Il timore è un’emozione provata di fronte a un reale pericolo. L’ansia è un’emozione patologica, perché una persona in preda a tale sentimento non ha di fronte a sé nulla di reale che lo provochi
Dal punto di vista della logica, una persona che presta denaro ad un’altra con un ragionevole tasso di interesse potrebbe credere di fare un grande favore al prossimo
La forma di schiavismo descritta nella nostra parashà (schiavitù per povertà), corrisponde quindi al concetto odierno di politica del lavoro, ossia di benefici in cambio di lavoro.