Contattaci

Parshat Shoftìm

Parshat Shoftìm

Deuteronomio 16:18-21:9

 Email
Nel caso che tutti i ventitrè giudici fossero convinti della colpevolezza dell’accusato la legge della Torà dice che l’accusato non può più essere condannato
Non esiste un uomo talmente malvagio che non si possa trovare nessun argomento in sua difesa.
Giunti a un certo punto della discussione chiesero gli allievi a rabbi Akiva: «Maestro, da dove ricavi ciò che ci hai insegnato?
Apparentemente, in base a questa affermazione sembra che non ci possa essere un profeta ai nostri giorni
Qualsiasi miglioramento del seme produrrà cambiamenti molto significativi nel corso della vita.