Enter your email address to get our weekly email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life.
ב"ה
Per visualizzare gli orari di Shabbàt ">clicca quiper impostare la tua località

Mercoledi, 25 Novembre, 2020

Orari Halachici (Zmanim-Orari Halachici)
To view Halachic Times click here to set your location
Storia Ebraica

Il 9 di Kislev è sia il compleanno che il giorno dell'azkarà di Rav DovBer di Lubavitch, figlio e il successore del fondatore della chassidùt Chabad, Rav Shneur Zalman di Liadi. Rav DovBer era rinomato per i suoi insegnamenti intellettuali che approfondirono gli insegnamenti di Rav Shneur Zalman.

Nato a Liozna nel 1773, a Rav DovBer fu dato il nome dell'insegnante del padre, Rav DovBer di Mezerich. Rav DovBer diventò la guida spirituale di Chabad dopo la dipartita del padre nel 1812. Nel 1813 egli si stabilì nella città di Lubavitch, località che fece da quartier generale per il movimento per i successivi 102 anni. Nel 1826 fu arrestato con l'accusa che i suoi insegnamenti minacciavano l'autorità imperiale dello Zar, successivamente fu scagionato.

Uno studioso assiduo conosciuto per i suoi lunghi e profondi discorsi di Chassidismo (discorsi di 5-6 ore consecutivi non erano rari) nonché per le molte opere, dimostrò di essere anche un leader vicino ai problemi delle persone (chassidìm e non). Quando la situazione degli ebrei nell'Impero Russo andò di male in peggio con la morte di Alessandro I e la successione di Nicolas I, Il Rebbe DovBer organizzò e coinvolse le comunità nell'organizzare scuole di formazione professionale e nel convincere molte famiglie ad occuparsi della terra diventando contadini, agricoltori e pastori. Tra le altre sue iniziative, nel 1815, con la benedizione dell'Imperatore, istituì delle colonie agri-culturali per ebrei nella zona di Kherson in Ucraina. Le sue opere di Chassidùt (nonché alcuni commenti allo Shulchàn Aruch) sono tutt'ora consultati ed approfonditi dai studiosi e dai Chassidìm.

Rav DovBer spirò nel giorno del suo 54esimo compleanno nel 1827, un giorno prima dell'anniversario della sua liberazione dalla prigione, (vedi la storia ebraica di domani 10 Kislev).