ב"ה

La Mitzvà del Giorno

Day 115: Negative Commandment 205, 206, 208, 207

Mostra il testo in:

Mitzvà negativa 205
Un Nazìr non può mangiare semi d'uva

"...dal seme alla pelle egli non mangerà"—Numeri 6:4.

Un nazirita non può mangiare semi d’uva.

Mitzvà negativa 206
Un Nazìr non può mangiare la buccia d'uva

"...its skin he shall not eat "—Numeri 6:4.

Un nazirita non può mangiare pelle d’uva.

Mitzvà negativa 208
Un Nazir non può stare sotto lo stesso tetto di una salma

"Egli non si avvicinerà a un corpo morto"—Numeri 6:6.

Un nazirita non può diventare ritualmente impuro entrando in un area con un tetto dove c’è una salma.

Mitzvà negativa 207
La purezza rituale di un Nazìr

"For his father, his mother . . . he shall not make himself impure"—Numeri 6:7.

Un nazirita non può permettersi di diventare ritualmente impuro, si tratta dell’impurità relativa al contatto con una salma.

La parashà
Parshah Noach
Questa pagina in altre lingue