"AE servirai il Sign-re, tuo D-o"-Esodo 23:25.

La Torà ci comanda di servire D-o diverse volte nel testo. Nonostante sia una direttaiva generale, essa include un’azione specifica: quella della preghiera, che include servire D-o con il cuore e la bocca.