Enter your email address to get our weekly email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life.

Parà

Questo brano descrive il processo di purificazione da intraprendere per diventare puri dopo il contatto con la morte, per poter accedere al Santuario ed effettuare il sacrificio pasquale.

Perchè si Legge Parà
I Maestri stabilirono di effettuare tale lettura in un lasso di tempo sufficientemente precedente a Pesach per dare modo a coloro che vivevano fuori da Gerusalemme di ricordare la necessità di purificarsi tramite la cenere della vacca rossa e di provvedere.
La Vacca Rossa
Non è il morto che rende impuri e non sono le acque che purificano, ma disse D-o: una legge ho stabilito, un decreto ho decretato e tu non hai la facoltà di trasgredire il mio decreto