Durante Lag BaOmer del 5604 (1844), lo Tzemach Tzedek riportò questo insegnamento del Baal Shem Tov:

È scritto: "Poiché voi (Israele) sarete una terra desiderata, dice il Signore Zevaòt".

Così come neanche i più grandi sapienti potranno mai afferrare gli enormi tesori della natura, che l'Onnipotente ha impiantato nella terra in cui "tutto viene dalla polvere", altrettanto nessuno potrà afferrare i grandi tesori nascosti in ogni singolo ebreo, che è "la terra desiderata" dal Santo, Benedetto Egli sia.

Il Baal Shem Tov poi concluse: voglio fare in modo che ogni ebreo possa dare quel tipo di prodotto, quello che la "terra desiderata" dell'Onnipotente è in grado di dare.