ב"ה

Ki Tavò

Festività Ebraiche
Chai Elul
Chai Elul, il compleanno di Rabbi Israel Baal Shem Tov, fondatore del Chassidismo, e di Rabbi Schneur Zalman di Liadi, fondatore del movimento Chabad Lubavitch
Ki Tavò
Ki Tavò in Breve
Istruzioni di Moshè, leggi della decima, resoconti e..
Una Ricetta per la Gioia Totale
Un agricoltore non avrebbe potuto gioire pienamente per il raccolto della terra che aveva già ricevuto, se un altro collega ne era ancora privo
Chai Elul
Il Pianto di un Bambino
Non dobbiamo mai rimanere insensibili al pianto di un bambino, nemmeno quando ci dedichiamo completamente alla più nobile delle occupazioni

Ritorni felici: Due fiumi ti portano a casa: uno scorre con lacrime amare di rimorso mentre l’altro con dolci lacrime di gioia. Per la maggior parte della storia, il viaggio principale era quello amaro. Poichè solo dopo che sei impregnato in quelle acque, puoi alzarti ed abbracciare il tuo D-o con gioia.

Tuttavia ora abbiamo patito sofferenze oltre misura. Ciò che il nostro popolo ha sofferto in paesi attraverso l’oceano ha purificato ogni macchia e sbiancato ogni veste delle nostre anime, purificandoci ed innalzandoci verso l’alto.

La notte è passata. È il pomeriggio prima di Shabbat.

Abbiamo pianto abbastanza lacrime amare. Ora è il momento di tornare con gioia.

Adattato dalle parole del Rebbe di Lubavitch da Tzvi Freeman. Fonti: Margela B’Fuma D’Rava 5746, benedizione della Vigilia di Yom Kippur 5750