Enter your email address to get our weekly email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life.

Ki Tissà

Genitori e Figli
Il Terzo Modo
Io desidero un figlio, non un pupazzo! Voglio poter aver portato un’altra persona in questo mondo – non un clone di me stesso
Messaggi
Purìm Kattàn
Purìm Kattàn, il piccolo Purìm, cade il 14 di Adar I in un anno bisestile
Ki Tissà
Ki Tissà in Breve
Censimenti, tavole rotte e tavole nuove, vitello d'oro...
Come Mai Moshè Ruppe le Tavole?
Se egli avesse dato la Torà agli ebrei in quel frangente, essi sarebbero stati tutti condannati a morte, perciò Moshè ruppe le Tavole della Legge per salvare la vita del suo popolo
Storie
Un pizzico di tabacco da fiuto
Da quel momento decisero in Alto che la tua ricchezza sarebbe trasferita a lui"

Questo è il significato di “ama il prossimo tuo come te stesso”: così come non vedi i tuoi difetti, perché il tuo amor proprio li nasconde, così pure, le mancanze del tuo prossimo dovrebbero essere messe da parte e nascoste dal tuo amore per lui.


— Rabbi Menachem Mendel di Lubavitch (1789-1866)