Enter your email address to get our weekly email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life.

Parshat Chayè Sarà

Genesi 23,1-25,18

Chayè Sarà in Breve
Genesi 23,1-25,18
Riassunto della Parashà
Genesi 23,1-25,18
Risposta Immediata
Il Midràsh dice che le richieste di tre persone furono accettate immediatamente
Mezza Moneta e Due Anime
Parallellamente, per unirci al Creatore, l'anello della fede che doniamo ammonta a mezzo shèkel
Una Promessa Mantenuta
Una promessa fatta da D-o è immutabile ed incondizionata
L'Invecchiamento Secondo l'Ebraismo
La Torà non fa distinzioni tra le diverse fasi della vita, dacché considera la produttività come l’essenza stessa della vita.
Che cosa è Accaduto agli altri Discendenti di Avrahàm?
Secondo il racconto di Genesi, prima della propria morte Avrahàm mandò questi sei figli "verso est, alla Terra dell'es
Come Mai Eliezer è Anonimo?
Dal fatto che Eliezer non viene menzionato impariamo che il punto focale di questo evento non è Eliezer, la persona, ma la missione stessa.
La Caverna di Efròn a Chevròn è Speciale?
Rabbi Elazàr spiegò che Avrahàm trovò questo luogo speciale quando gli angeli vennero a dirgli che Sarà avrebbe avuto un figlio.
È la Ragione la Base dell’Ebraismo?
Non possiamo partire dal presupposto che i nostri figli sceglieranno la retta via quando arriveranno all’età della ragione
Benignità e Sincerità
Alcuni possono pensare che per servire veramente D-o sia necessario compiere delle azioni di grande risonanza
Un Matrimonio Combinato?
La magia del shiddùch
Il vero amore non si crea in un solo giorno, ci mette decenni a svilupparsi
Elogio della Vecchiaia
Siamo sicuri che il merito e il valore di una persona vadano valutati in base alle sue forze fisiche e alla sua forza-lavoro?
Questione di Vita e Morte
Sono proprio gli eventi che accadono dopo la morte che possono testimoniare sulla continuità della “vita” del deceduto.
Forestiero e Cittadino
È un po’ strano presentarsi in questo modo… “Ma sei cittadino o sei forestiero?!
Raccontami…
La Torà impiega in tutto ben 67 versi: scelta inusuale perché in genere la Torà è piuttosto avara di spiegazioni e concisa nelle sue narrazioni.