Enter your email address to get our weekly email with fresh, exciting and thoughtful content that will enrich your inbox and your life.

Messaggi

La Vera Libertà
Un pensiero per Shabbat Hagadòl
Nella vita ebraica le cose materiali e spirituali sono strettamente unite, specialmente nella celebrazione dello Shabbàt e delle Feste
Alla Donna Ebrea
Furono le donne ebree ad infondere coraggio ai loro uomini e a tenere alto il morale nei duri tempi della schiavitù d’Egitto
Il Banchetto di Mashiach
Basta che un ebreo apra gli occhi e agisca sul mondo e si vedrà la porta che si apre e il re David che entra
La Quinta Domanda
Come possiamo infatti raggiungere la libertà attraverso i quesiti, le preoccupazioni che gravano su di noi quotidianamente?
Esistenza Dipendente; Esistenza Libera
L’ebreo si considera un uomo indipendente; la consapevolezza di possedere intelletto e libero arbitrio lo porta all’intima convinzione di essere libero.
Un Giorno Predestinato
Il primo capretto doveva essere il pasto vero e proprio di Yitzchàk, mentre il secondo doveva fungere da sacrificio pasquale, che deve essere consumato quando si è già sazi.
Manda il mio Popolo
Chi siete e che cosa desiderate?" chiese. "Siamo inviati del Santo Benedetto – risposero – e abbiamo un messaggio da riferirti.
Il Dono Della Parola
Il passaggio dalla schiavitù alla libertà è avvenuto in maniera repentina e non certo naturale.
Il Sacro e il Profano
L'errore del Faraone è stato quello di separare la sfera strettamente religiosa da quella "laica"
Manda il Mio Popolo
Disse Rabbi Chìya bar Abbà: «Quel giorno era il compleanno del Faraone. Vennero da lui i re dall’Oriente e dall’Occidente e gli portarono in regalo delle corone
Dialogare con i Figli
Una lezione di comunicazione dal Seder
Progressivamente e solidamente si instaurerà un rapporto di fiducia che renderà i nostri figli sicuri, forti, e che li porterà col tempo ad aprire essi per primi il dialogo.
Verso la Libertà
Fu solo dopo la liberazione da questa lunga schiavitù che iniziarono a rappresentare una realtà completamente diversa: un popolo strettamente legato alla Torà, la cui essenza era la Torà stessa
Una Giornata Frenetica
Per la gioia degli astemi (ai quali alcuni concedono succo d'uva), non un bicchiere tanto per gradire ma addirittura quattro!
Schiavi Emancipati
Ci consideriamo uomini liberi perché siamo indipendenti e possediamo intelletto e libero arbitrio ma, in realtà, restiamo pur sempre schiavi dell'ambiente che ci circonda
Una Più Grande Rivelazione
La rivelazione degli ultimi giorni è infinitamente più grande di quella dei primi – corrispondente alla redenzione dall’Egitto – perché equivale alla futura redenzione, definitiva e universale.
Le Cipolle di Mizraim
Ora non è certo difficile né astruso il paragone fra le lontane cipolle di Mizraim e la vita sicura dell'uomo di oggi
Quando la Suocera È Meno Kasher
Per Pèsach siamo invitati dai miei suoceri, ma il loro standard di kasherùt è più basso del nostro
Le Cose Piccoli Sono Importanti
Inoltre non sono le cose generali e le risoluzioni di grande portata che dovrebbero attirare la nostra attenzione, ma i piccoli doveri della vita quotidiana.
Il Cammino Sulla Terra Ferma
Accedere ai recessi dell’anima
Inoltre non sono le cose generali e le risoluzioni di grande portata che dovrebbero attirare la nostra attenzione, ma i piccoli doveri della vita quotidiana.
La Forza Redentoria
Due forze opposte si provocano, si sfidano e traggono fuori poteri una dall'altra che altrimenti sarebbero rimasti latenti.
Come si prepara la matzà?
Un filmato direttamente da un forno di matzòt, da vedere!
Pesach: il rimedio all'intelligenza artificiale
Accogliamo tutti al Seder e diamo loro risposte vere, non automatizzate